Laboratorio di Robotica Educativa: “I Sensori di Parcheggio”

Gli alunni della 1B della Scuola Secondaria di Primo Grado di via Tasso, dopo aver affrontato le più diverse esperienze di coding (da Code.org a Scratch) ed aver partecipato al concorso Nazionale “Codi-Amo” proposto dal Miur (realizzando dei meravigliosi videogiochi), si sono cimentati anche nella robotica educativa. Il primo progetto realizzato è una versione artigianale dei “sensori di parcheggio”, presenti come noto, su molte delle automobili in commercio. I ragazzi hanno realizzato su Mblock un programma completo di tutte le righe di comando necessarie per il suo funzionamento; quindi hanno impostato i sensori, gli allarmi, l’accensione dei led e della matrice a sette segmenti per la misurazione della distanza di un oggetto in avvicinamento. Nel video è spiegato il funzionamento. A breve i prossimi progetti…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...